Relazione tecnica: linee guida per la manutenzione delle lenti a contatto multipazienti in ambito clinico

Sono necessarie linee guida standardizzate per aiutare i contattologi a ridurre al minimo il rischio di trasmissione di infezioni attraverso l’uso e il riutilizzo di lenti a contatto diagnostiche che vengono applicate su diverse persone. Gli applicatori di lenti a contatto affrontano il rischio di trasferire potenziali agenti patogeni da un paziente ad un altro quando riutilizzano lenti a contatto diagnostiche (di prova) su più persone, perché microorganismi infettivi sono stati trovati su lenti a contatto indossate, sebbene non vi siano prove di trasmissione attraverso questo meccanismo. Questi agenti patogeni possono essere introdotti nell’organismo passando da un paziente ad un altro, oppure possono essere introdotti mediante manipolazione, conservazione o entrambi. Per minimizzare il rischio, l’American Optometric Association – Contact Lens and Cornea Section e l’American Academy of Optometry Section on Cornea, Contact Lenses and Refractive Technologies, sulla base delle raccomandazioni dell’International Organization for Standardization (ISO) 19979: 2018, hanno sviluppato delle procedure che sono state in pubblicazione sulla rivista Optometry and Vision Science.

In sintesi:

  • tutte le LAC devono essere pulite e risciacquate prima della disinfezione;
  • queste procedure prevedono un utilizzo off-label dei sistemi disinfettanti al perossido, che non può essere esteso ai portatori di LAC.

Per LAC RGP:

  1. mettere le LAC in un contenitore con perossido di idrogeno, senza sistema neutralizzante;
  2. lasciare in immersione per 3 ore;
  3. risciacquare con soluzione salina, asciugare e conservare asciutte;
  4. pulire e risciacquare le LAC prima dell’utilizzo.

Per LAC morbide e ibride:

  1. mettere le LAC in un contenitore con perossido di idrogeno, senza sistema neutralizzante per 3 ore;
  2. spostare le LAC in un contenitore con perossido fresco e sistema neutralizzante;
  3. procedere alla disinfezione e neutralizzazione come raccomandato dal produttore;
  4. risciacquare e conservare con soluzione unica;
  5. ripetere ogni 28 giorni se le LAC non vengono riutilizzate nel frattempo.

Fonte:

Sindt C, Bennett E, Szczotka-Flynn L, Sclafani L, Barnett M; American Academy of Optometry (AAO) Section on Cornea, Contact Lenses & Refractive Technologies, and The American Optometric Association (AOA) Contact Lens and Cornea Section. Technical Report: Guidelines for Handling of Multipatient Contact Lenses in the Clinical Setting. Optom Vis Sci. 2020;97(8):544-548. doi:10.1097/OPX.0000000000001547